Noikos Nike
Istituto di Ricerca S.r.l.
Via Oslavia, 14 -
00192 ROMA
Tel. +39 06 37511576
info@nikericerche.it


Ancis
Progettazione: Secureproject.it
spacer.png, 0 kB
Adeguamento alla normativa sancita dal D.Lgs. 231/01 PDF Stampa

Con il decreto legislativo 8 giugno 2001 n. 231 è stata introdotta, per la prima volta nel nostro ordinamento, la disciplina sulla “responsabilità degli enti per gli illeciti amministrativi dipendenti da reato”. Tale disciplina si applica a tutti gli “enti” collettivi ( società di capitali e di persone, associazioni, consorzi, associazioni temporanee d’impresa, enti pubblici economici,ecc.) in occasione della realizzazione di talune tipologie di reato ( a titolo esemplificativo: falso in bilancio, truffa ai danni dello Stato o della Comunità europea, frodi in pubbliche sovvenzioni, lesioni personali gravi e gravissime nonché omicidio colposo, realizzati con violazione della normativa sulla prevenzione infortuni sul lavoro sull’igiene e sicurezza dei luoghi di lavoro,ecc).

La responsabilità amministrativa della società è esclusa, tuttavia, se la società ha adottato ed efficacemente attuato, prima della commissione del reato, un articolato sistema di controllo interno composto dai seguenti elementi:

  • predisposizione di modelli organizzativi di gestione e di controllo;
  • redazione di un codice di comportamento ( c.d. codice etico) ;
  • creazione di un organismo di vigilanza;
  • introduzione di un sistema disciplinare che sanzioni le violazioni del sistema di controllo.

“Noikos Nikε Istituto di Ricerca S.r.l.” offre alla clientela la propria collaborazione per la creazione del sistema di controllo interno, sulla base di un’esperienza pluriennale, maturata nell’esercizio di tale attività presso un numero rilevante di società di grandi dimensioni ( ad oggi oltre cinquanta), molte delle quali quotate alla borsa valori.

Il sistema di controllo è disegnato sulla specifica realtà aziendale, dopo un’approfondita analisi del settore in cui l’ “ente” opera, delle procedure interne già esistenti, del sistema di ripartizione delle funzioni operative e delle responsabilità ( procure e deleghe di funzioni) sia nel singolo “ente” sia nell’ambito di gruppi di società. L’implementazione dei Modelli viene realizzata tenendo conto delle modalità di realizzazione dei reati ed in ciò l’esperienza penalistica è fondamentale.

Nel caso di gruppi multinazionali il sistema di controllo interno viene studiato comparando le specifiche discipline legislative, esistenti nei Paesi in cui il gruppo opera, al fine di uniformare le prassi aziendali e consentire un controllo sulla base di canoni di comportamento uniformi. A tale proposito “Noikos Νικε Istituto di Ricerca S.r.l.” ha già realizzato uno studio comparatistico tra le discipline esistenti nei principali Paesi europei e non.
Inoltre “Noikos Νικε Istituto di Ricerca S.r.l.”,  dopo l’approvazione del sistema di controllo da parte dell’Organo amministrativo dell’ “ente”, offre un servizio di monitoraggio e aggiornamento di esso, che consente di adeguarlo alle mutate caratteristiche organizzative dell’ “ente”, alle innovazioni legislative o alle novità della giurisprudenza in materia.